Descrizione Sistema AC.OB

Forte della sua esperienza nella produzione di arredi cucina, Acheo, dopo uno studio di due anni, presenta quest’anno il primo sistema bagno componibile: AC.OB. Il sistema è stato disegnato da Ivo De Groot, designer olandese che vive in Anversa da anni, già noto al pubblico per aver proposto progettazioni pure e minimaliste per la zona cucina. L’idea e la filosofia che sottende questa realizzazione nasce dall’esigenza non solo di arredare ma proprio di venire in aiuto all’utenza finale con una proposta che, al di là del mero valore estetico, porti con sé naturalmente la risoluzione di problemi tecnici e di impiantistica tipici della zona bagno. AC.OB quindi non è un elenco di elementi a libera installazione ma si propone come boisierie tecnica a pannelli che nascondono, nella parte inferiore, un vano tecnico atto ad accogliere gli impianti idraulici già esistenti o eventualmente di nuova realizzazione, alla quale poter accostare immediatamente degli elementi contenitore a cassettone estraibile o ad anta battente. La parte superiore invece, proposta in diverse profondità da utilizzare a seconda della metratura del bagno, si compone di elementi verticali a ripiani per il contenimento. AC.OB sistema di bagno componibile è stato pensato e studiato osservando e mutando quelle che sono le limitazioni tipiche di una zona della casa, come la cucina, in cui gli impianti sono il punto di partenza e il mobile ciò che meglio deve attagliarsi attorno con funzione estetica e contenitiva, e trasponendo tutto nell’altra zona della casa in cui non si può prescindere da questo punto di partenza. La linea pulita che risulta da ogni composizione può però venire personalizzata dalla libera scelta del sanitario che può essere a libera installazione o ad incasso totale: Acheo infatti ha studiato sia per la zona doccia che per la zona vasca, come pure per quella che deve contenere il termosanitario, degli elementi boiserie che possano contenere ogni dimensionamento.AC.OB essendo stato studiato a moduli componibili si adatta perfettamente ad ogni esigenza e metratura: si può passare dalla versione basic alla versione luxury giocando con i materiali dei piani, con la zona doccia, con le mensole di sostegno e i sanitari, mantenendo sempre elasticità nella progettazione retro vano tecnico e personalizzando sul fronte. L’estetica pulita che ne risulta è curata nei minimi dettagli anche all’interno con la proposta di rivestimenti con trama lino in due colori grigio scuro e ecrù. I frontali sono proposti in varie finiture, laccati opachi e lucidi e una ricca palette di legni, oltre a specchi. I piani di appoggio invece sono a scelta tra resine ad alto spessore, materiali antibatterici naturali, materiali sintetici, marmi e legni trattati tutti con vernici all’acqua e prodotti nel rispetto di un ambente in cui acqua e umidità impongono la cura massima nella scelta dei supporti. Ecco quindi che zona per zona Acheo propone supporti interni ad hoc come multistrati marini, listellari a forte tenuta, alluminio e agglomerati naturali. Sempre coerentemente al progetto proposto e alla filosofia acheo l’illuminazione è invisibile ma corre superiormente lungo tutto il perimetro arredato, regalando un discreto fascio di luce che illumina senza ingombrare esteticamente.

Palette colori

Bianco

Vaniglia

Farro

Argilla

Noce Moscata

Pepe

Acqua

Tè Verde

Zenzero

Rosantico

Porto

Palette materiali

Rovere Titanio

Rovere Moka

Rovere Antracite

Rovere

Noce

Marmo Statuario

Corian Ghiaccio

Download

CataloghiIcona

AC.OB pdf (6 MB)

ImmaginiIcona

AC.OB System zip (4 MB)